Putin stanco alla parata: il Linguaggio del Corpo

Nella parata del 9 maggio 2022 Putin sembra debole e stanco. Cosa rivela il suo Linguaggio del Corpo?

Nel suo discorso a Mosca per la vittoria della Seconda Guerra Mondiale Putin ondeggia a destra e a sinistra, non sembra essere molto stabile sulle gambe.

Vediamo anche il braccio sinistro che ogni tanto ha dei piccoli scatti nervosi e mentre parla ha il fiato corto, fa dei respiri brevi come se fosse affannato o stanco.

Anche quando cammina lo fa in modo leggermente diverso dal solito, infatti sembra ondeggiare in maniera più evidente, come se fosse preoccupato o non riuscisse a rimanere stabile.

Il mistero sulla vera salute di Putin continua, anche alla luce di questo video. E voi che ne pensate?

Francesco Di Fant
Esperto di Comunicazione, Linguaggio del Corpo, Public Speaking e Analisi della Menzogna

Vuoi conoscere meglio il Linguaggio del Corpo e le emozioni per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.