Mourinho e Ancelotti vincono Conference e Champions League: il Linguaggio del Corpo

Mourinho e Ancelotti: due coppe europee e due interviste a confronto. Cosa rivela il loro Linguaggio del Corpo?

Nei giorni scorsi la AS Roma di José Mourinho ha vinto la Conference League e il Real Madrid di Carlo Ancelotti la Champions League. Analizziamo la loro Comunicazione Non Verbale nelle interviste dopo la vittoria.

Vediamo che Mourinho è provato dall’emozione, non riesce a parlare e ha la mano davanti agli occhi pieni di lacrime. Nel corso dell’intervista poi si gratta spesso la testa come a gestire tanti pensieri ed emozioni. Ha la faccia provata dalle emozioni, a tratti davvero sofferente e non guarda il giornalista per calmarsi e concentrarsi sulle parole da dire.

Al contrario Ancelotti dimostra la sua felicità per la vittoria, col suo corpo ondeggia a destra e a sinistra, si gongola, la sua faccia è sorridente ed espressiva e guarda spesso negli occhi la giornalista con cui parla.

Due coppe europee, due grandi allenatori di due grandi squadre, due diverse emozioni a confronto.

E voi, che ne pensate?

Francesco Di Fant
Esperto di Comunicazione, Linguaggio del Corpo, Public Speaking e Analisi della Menzogna

Vuoi conoscere meglio il Linguaggio del Corpo e le emozioni per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.