Halloween: sentire la paura

Dolcetto o scherzetto? Come ogni anno, è arrivata la festa di Halloween. Come ti fa sentire la paura?

Sentire la paura è un bene o un male?

La molla della paura è la minaccia di danno e la possibilità di dolore, fisico o psicologico. La paura è un’emozione complicata e il modo in cui ti fa sentire la paura può essere diverso da una persona all’altra. In alcuni casi può sopraffarci e prosciugarci, impedendoci di vivere pienamente le nostre vite, mentre in altri scenari può salvarci la vita attirando la nostra attenzione su una minaccia immediata e permettendoci di reagire automaticamente in un modo che ci manterrà vivi e sani. La paura può avere una funzione molto importante nella nostra vita. Inoltre, ciascuna delle cosiddette emozioni negative (compresa la paura) può essere positiva, nel senso che ad alcune persone piace sperimentarle. Ecco perché penso che sia fuorviante dividere le emozioni in positive e negative, come fanno molti studiosi delle emozioni.

Godere della paura

Ad alcune persone sembra davvero che piaccia provare paura. I romanzi e i film che spaventano le persone sono molto popolari, perché? Basta osservare i volti del pubblico di un film horror per vedere molte espressioni, dalla leggera preoccupazione al terrore, molti si divertono allo stesso tempo. In una ricerca, sono state mostrate ai partecipanti scene di film spaventosi mentre erano seduti da soli in una stanza, le loro espressioni erano registrate con una videocamera nascosta ed è stato scoperto che coloro che esprimevano paura avevano anche i marcatori fisiologici dell’essere spaventati (aumento della frequenza cardiaca e aumento del flusso di sangue ai grandi muscoli delle gambe).

Fare cose spaventose

Si potrebbe obiettare che le persone che guardano un film dell’orrore non sono realmente in pericolo, e lo spettatore lo sa, ma ci sono persone che vanno oltre il film, cercando esperienze paurose. In casi estremi, alcuni possono persino rischiare la morte negli sport e nelle attività che praticano. Non sappiamo se è la paura che li fa divertire, o l’eccitazione spesso associata all’assunzione di tali rischi, o anche il sollievo e l’orgoglio per il loro successo una volta superata la sfida.

Avversione alla paura

Ci sono anche persone che sono esattamente l’opposto, per le quali i sentimenti di paura sono così tossici che fanno sforzi straordinari per evitare di provarli. Per ogni emozione ci sono persone che amano sperimentare tale emozione e il loro opposto, persone che non possono tollerare di provarle, così come molte persone che non cercano attivamente di provare una certa emozione.

Vuoi conoscere meglio il Linguaggio del Corpo e le emozioni per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Tratto da https://www.paulekman.com/blog/feeling-fear/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.