Virtual Meetings e Linguaggio del Corpo – CoachMag 54

Tra i vari cambiamenti causati dal Coronavirus, anche il modo di relazionarsi e la comunicazione sono mutati: emerge il bisogno di comprendere e adattarsi a nuove forme di comunicazione mediata da mezzi informatici, anche nel mondo del Coaching e della formazione.

La comunicazione determina la natura e la qualità delle relazioni con gli altri. Il passaggio dalla comunicazione interpersonale a quella digitale come ha cambiato le interazioni con gli altri e il nostro Linguaggio del Corpo?

È già stato coniato un termine specifico, “Zoom Fatigue” (affaticamento da Zoom). Le videocall sottraggono alle conversazioni con altre persone molto dell’aspetto non verbale, costringendo a focalizzarsi e a prestare fin troppa attenzione alle parole.

Talvolta i virtual meetings falliscono per l’assenza di un buon contatto visivo oppure per espressioni facciali non consapevoli che possono risultare ambigue ed essere fraintese, con relative conseguenze.

In un contesto dal vivo, quando interagiamo con gli altri, riceviamo quelli che sono chiamati “pacchetti non verbali completi” composti da espressioni del viso, voce, gesti, postura, movimenti di gambe, mani e piedi. Dal vivo abbiamo anche la capacità di percepire la distanza, la direzione dei suoni e gli odori.

Quali consigli sul Linguaggio del Corpo, e non solo, possiamo condividere per ottimizzare le sessioni di Coaching e di Formazione in video conferenza?

1 – Contesto e abbigliamento adeguati al lavoro

Se possibile, ritaglia uno spazio fisico di lavoro a casa e tratta quello spazio come faresti con un ambiente di lavoro. Vestiti e indossa gli accessori adeguati come se stessi andando a un incontro dal vivo…

(Continua su COACHMAG n.54 con numerosi suggerimenti per comunicare meglio in videoconferenza usando il Linguaggio del Corpowww.coachmag.it)

Francesco Di Fant
Esperto di Comunicazione, Linguaggio del Corpo, Public Speaking e Analisi della Menzogna

Vuoi conoscere il Linguaggio del Corpo per facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.