Il Linguaggio del Corpo di Joe Biden e Kamala Harris

Joe Biden ha giurato come 46° presidente degli Stati Uniti d’America, un nuovo presidente chiamato a curare le ferite aperte dell’America, nella cerimonia non si è spesa una parola sul presidente uscente Donald Trump (che non era presente alla cerimonia), considerato in parte causa degli attuali problemi degli USA.

Nel suo primo discorso come presidente, Biden ha parlato di voler ricostruire il senso di collettività e di unità che l’America ha smarrito negli ultimi tempi. Ha anche detto di voler abbassare i toni violenti del momento in cerca di una riconciliazione di un paese diviso dalla pandemia e dalle problematiche razziali tuttora accese.

La cerimonia è stata uno spettacolo particolare, a causa dell’assenza del pubblico, come da tradizione, ed è stata arricchita da diversi interventi da parte di star famose, tra cui Tom Hanks, Jennifer Lopez e Lady Gaga, che ha cantato l’inno nazionale americano.

COSA COMUNICA IL LINGUAGGIO DEL CORPO DI JOE BIDEN E KAMALA HARRIS?

La Comunicazione Non Verbale dei due protagonisti della giornata, Joe Biden e il suo vice Kamala Harris, è carica di emozioni e di positività, lontana dai gesti aggressivi a cui eravamo abituati con Trump.

I sorrisi di Biden e Harris sono visibili, sin da subito, visibili anche con la mascherina, infatti il sorriso sincero (chiamato “sorriso di Duchenne”) è riconoscibile nella parte alta del viso, con gli occhi stretti e la presenza delle rughe laterali degli occhi.

La prima a prestare giuramento è Kamala Harris, raggiante e visibilmente emozionata durante il giuramento, tale tensione è visibile dalla contrattura dei muscoli della bocca e dal sorriso teso con le labbra stirate. Sente l’importanza del momento non solo a livello personale ma anche come tappa storica per le donne nella politica USA, infatti è la prima donna eletta come vicepresidente degli Stati Uniti, le sue origini (India e Giamaica) sono un buon auspicio per una apertura del governo americano rispetto alle diversità culturali.

Alla fine del suo giuramento Kamala scioglie la tensione e mostra un sorriso pieno e intenso, Biden agita i pugni in segno di vittoria e poi insieme sbattono i pugni uniti tra di loro per celebrare “in sicurezza” l’evento.

Biden durante il suo giuramento appare più rilassato della Harris, il suo volto è radioso e, dopo aver giurato, esplode in un gran sorriso baciando e abbracciando affettuosamente la moglie accanto a lui.

IL PRIMO DISCORSO DI JOE BIDEN E LA SUA COMUNICAZIONE NON VERBALE:

Dopo il giuramento, Biden pronuncia il suo primo discorso alla nazione come Presidente. Si avvicina con calma al leggio, e apre subito le braccia con le mani aperte coi palmi rivolti verso l’interno come per abbracciare la folla.

Cerca subito un contatto visivo indirizzando le sue prima parole alla Harris con la mano aperta con il palmo in alto a segnalate disponibilità e apertura, si gira e la guarda sorridendo a indicare il forte legame che li unisce.

La sua voce è chiara e potente, parla senza fretta e scandisce le parole, il sorriso è sempre presente sul suo volto. Il suo sguardo è da oratore esperto, infatti lo sposta in modo alternato guardando tutte le persone presenti nel pubblico, facendole sentire considerate e coinvolte.

La differenza del Linguaggio del Corpo rispetto al Donald Trump appare evidente, Joe Biden mostra una Comunicazione Non Verbale aperta, espansiva e amichevole, privilegiando la relazione e la collaborazione. Tali attitudini sono ben lontane dalle idee di Trump e dalla sua gestualità aggressiva e violenta che ha mostrato pubblicamente in diverse occasioni, tra cui anche il giorno del suo insediamento.

Il comportamento di Biden dona speranza per le scelte future del nuovo presidente USA che ha ereditato questo ruolo in un momento di estrema difficoltà per il suo paese e per il mondo intero.

Francesco Di Fant
Esperto di Comunicazione, Linguaggio del Corpo, Public Speaking e Analisi della Menzogna

Vuoi conoscere il Linguaggio del Corpo per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.