Come valutiamo i trigger emotivi?

La valutazione degli eventi che scatenano le emozioni (trigger) fa parte del nostro sistema emotivo innato, che abbiamo ereditato come parte della nostra storia evolutiva.

Avere un sistema di valutazione degli eventi è stato utile in nel passato della nostra specie per scongiurare minacce, combattere per il cibo, ottenere e mantenere un partner, costruire famiglie e comunità: fondamentalmente per sopravvivere.

Queste valutazioni hanno aiutato noi umani a sopravvivere in molte situazioni che richiedevano una risposta o un’azione immediata. Le emozioni e il sistema di valutazione degli eventi ci hanno aiutato a rispondere in quelle occasioni con una consapevolezza cosciente minima.

Per fortuna non eseguiamo calcoli lunghi e rischiosi per molti eventi che hanno implicazioni per la nostra salute o sicurezza. Gli umani con un efficace sistema di valutazione degli eventi sono sopravvissuti; quelli senza quel sistema sono stati esclusi dalla selezione naturale.

IL PROCESSO DI VALUTAZIONE È ESTREMAMENTE VELOCE!

È talmente veloce (per una buona ragione) che gli scienziati non hanno ancora una misura accurata di quanto sia veloce. Pertanto, cambiare il processo di valutazione degli eventi che innescano emozioni è molto, molto difficile.

In realtà, controlliamo costantemente il nostro ambiente alla ricerca di possibili trigger emotivi. Per la maggior parte del tempo, valutiamo gli eventi e non innescano alcuna emozione; in altre parole, non si valuta che tutti gli eventi richiedano una risposta immediata da parte nostra per sopravvivere.

In effetti, alcuni potrebbero dire che la nostra vita contemporanea è piuttosto comoda, e che le emozioni ostacolano più di quanto aiutano.

Ma quando accade qualcosa che deve richiedere una risposta immediata, il sistema emotivo interviene, valutando eventi e altri stimoli estremamente rapidamente e attivando il sistema emotivo per agire. Pensa se, ad esempio, tu fossi su un marciapiede e improvvisamente vedessi un’auto venire verso di te.

LA CULTURA INFLUENZA LE EMOZIONI?

Sebbene i temi psicologici sottostanti associati a ciascuna delle emozioni di base siano universali e innati, la cultura gioca ancora un ruolo importante nel modo in cui adattiamo il nostro sistema emotivo per l’uso quotidiano.

Ci sono alcuni eventi che innescano universalmente lo stesso tipo di emozioni – latte avariato, serpenti, ecc. – tutti i tipi di cose che sono associate alla sopravvivenza indipendentemente dalla cultura.

Ma le culture facilitano anche il nostro apprendimento ad associare i nostri sistemi emotivi innati in modi specifici e individualmente diversi. Ecco perché lo stesso evento può innescare emozioni molto diverse in persone diverse, perché esse hanno imparato nella loro educazione ad associare valutazioni diverse per quegli eventi.

Quindi la prossima volta che pensi a un’emozione, pensa non solo all’evento specifico che potrebbe averla innescata, ma al tema psicologico sottostante con cui la tua mente ha valutato quell’evento.

Questo è il vero fattore scatenante dell’emozione!

Vuoi conoscere meglio le emozioni e il Linguaggio del Corpo per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Tratto da https://www.humintell.com/2021/03/what-triggers-emotions-in-humans/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.