Le mascherine hanno danneggiato le nostre relazioni?

Fin dall’inizio della pandemia mondiale, le maschere facciali sono state ampiamente adottate per controllare la diffusione della COVID-19. Se da un lato le maschere sono fondamentali per mitigare il contagio delle malattie, dall’altro nascondono parti del nostro viso che vengono Continua a leggere Le mascherine hanno danneggiato le nostre relazioni?

La mascherina ostacola il riconoscimento delle emozioni

Per molti, le mascherine sono diventate il simbolo della lotta globale contro il COVID-19. Ma mentre i benefici medici delle maschere per il viso sembrano essere chiari, si sa poco delle loro conseguenze psicologiche, in particolare sul riconoscimento delle emozioni. Continua a leggere La mascherina ostacola il riconoscimento delle emozioni

Leggere il volto: hot spot e menzogne

Per completare l’illustrazione di un approccio di base per imparare a leggere il volto in 3 passi, andiamo a vedere l’ultimo punto da tenere in considerazione: “hot spot” e incongruenze nel messaggio per riconoscere eventuali menzogne dal volto. Abbiamo trattato Continua a leggere Leggere il volto: hot spot e menzogne

Leggere il volto: riconosci quello che vedi?

Negli articoli precedenti abbiamo parlato del perché è importante studiare il viso, esaminando le espressioni macro, micro e sottili, e abbiamo illustrato la Fase 1 per leggere il volto: “Imparare cosa cercare”. Poiché il viso trasmette molte informazioni, è utile Continua a leggere Leggere il volto: riconosci quello che vedi?

Leggere il volto: cosa osservare?

Ci sono alcuni talenti naturali al mondo in grado di leggere i volti con una precisione quasi del 100% e senza allenamento: lo sanno fare e basta. Silvan Tomkins, psicologo e mentore del moderno studio del viso, era un fantastico Continua a leggere Leggere il volto: cosa osservare?

Linguaggio del Corpo: perché concentrarsi sul viso?

Il comportamento Non Verbale è una componente importante della comunicazione e le espressioni facciali delle emozioni sono il modo di comunicare più importante e complesso che hanno gli umani. Esistono prove che suggeriscono che fino al 90% dei meta-messaggi comunicati Continua a leggere Linguaggio del Corpo: perché concentrarsi sul viso?

I poliziotti riescono a riconoscere i bugiardi?

I poliziotti sono più abili di noi nel riconoscere un bugiardo? Osserviamo questi due sillogismi: 1) La maggior parte delle persone ha solo la possibilità di rilevare bugie. La maggior parte dei poliziotti sono persone. Pertanto, la maggior parte dei Continua a leggere I poliziotti riescono a riconoscere i bugiardi?

Menzogne: buone o cattive?

La Menzogna è buona o cattiva? Dipende dal tipo di menzogna. Le “bugie bianche” sono considerate innocenti: non le vediamo come dannose per nessuno. Dal punto di vista di uno psicologo per quanto riguarda la menzogna, le bugie bianche sono Continua a leggere Menzogne: buone o cattive?

Come individuare menzogne in situazioni ad alto rischio

Secondo uno studio del 2004 dell’Università della California, solo lo 0,25% delle persone è in grado di rilevare una bugia l’80% delle volte. Però possiamo migliorare. Pamela Meyer spiega come: “In una situazione dove la posta in gioco è alta Continua a leggere Come individuare menzogne in situazioni ad alto rischio

Microespressioni e bugie ad alto rischio

La verità è che tutti mentono. Ma non tutte le bugie sono uguali. Ci sono bugie bianche. Per la maggior parte sono considerate innocue, forse anche necessarie se risparmiano i sentimenti di qualcuno o li fanno sentire supportati. Queste sono Continua a leggere Microespressioni e bugie ad alto rischio

4 idee sbagliate sulle Microespressioni

Pensi di sapere tutto sulle microespressioni? Dai un’occhiata a questo elenco di idee comuni errate sulle microespressioni: 1) Vedere una microespressione significa automaticamente che una persona sta mentendo Le microespressioni si verificano quando le persone stanno cercando di nascondere le Continua a leggere 4 idee sbagliate sulle Microespressioni

Le Microespressioni

Le microespressioni sono brevi espressioni involontarie delle emozioni. Di solito si verificano quando si vive un’emozione forte ma si cerca di nascondere i sentimenti. Possono anche verificarsi perché una persona sperimenta più emozioni in rapida successione. A differenza delle normali Continua a leggere Le Microespressioni

Coronavirus e Linguaggio del Corpo della paura

Il noto Coronavirus (COVID-19) è un virus molto contagioso partito dalla Cina che si è diffuso a livello globale, cambiando le abitudini di vita di moltissime persone L’impatto del virus ha avuto diversi effetti negativi – oltre alle morti dei Continua a leggere Coronavirus e Linguaggio del Corpo della paura

La verità dietro Lie to Me

Grazie alla popolarità della serie Lie to Me le persone si sono interessate alle microespressioni e al mondo del comportamento non verbale. Recentemente dei ricercatori della Michigan State University guidati dal professore di comunicazione, Timothy Levine, hanno messo alla prova Continua a leggere La verità dietro Lie to Me

Sei un fan di Lie to Me?

Cos’è Lie to Me? Lie to Me era una popolare serie americana di 3 stagioni trasmessa dalla Fox TV Network. Nonostante il tempo trascorso, i fan non hanno dimenticato Cal Lightman (interpretato da Tim Roth) e il suo The Lightman Continua a leggere Sei un fan di Lie to Me?